HomePage Italiano  English Cerca
Facebook
AutomaNews 2012
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG SET OTT NOV
Novembre 2012
Numero 52 Novembre 2012 - AutomaNews numero 100
Per qualsiasi periodico informativo mensile di Automazione il numero 100 rappresenta un bel traguardo. Calcolando 10 numeri all'anno stiamo parlando di almeno 10 anni di uscite.
Per parecchi anni i vari numeri delle nostre AutomaNews sono stati inviati per posta tradizionale: le attività di stampa, di personalizzazione degli indirizzi, "imbustamento" e "francobollatura" richiedevano l'impegno di varie persone per almeno due o tre giorni.
Trattandosi di migliaia di buste occorreva una speciale predisposizione anche per il conferimento alle Poste, con pacchi già separati per CAP.
L'avvento di internet e la diffusione della posta elettronica hanno molto semplificato tutte le operazioni di consegna.
Dal punto di vista dell'efficacia però la busta cartacea aveva certamente un qualcosa di speciale. Oggi il ricevimento di una mole importante di messaggi di spam rende spesso difficile individuare ciò che è degno della nostra attenzione. Si rischia quindi di perdere delle comunicazioni importanti.
Per questa ragione le nostre news sono rese disponibili anche su sito www.automa.it già a partire dalla pagina principale.
Per suggerimenti, richieste o osservazioni inerenti il servizio delle AutomaNews, vi invitiamo a rispondere direttamente a questo indirizzo. I messaggi ricevuti saranno letti con la massima attenzione al fine di raccogliere tutti quegli stimoli che possono andare nella direzione di migliorare questo nostro servizio di comunicazione.
Per osservazioni e richieste sul servizio AutomaNews è sempre possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 51 Novembre 2012 - Super-Flash 4.2 HotFix 2
Il 6 dicembre 2012 è stato emesso l'HotFix 2 di Super-Flash 4.2. È disponibile nelle sezioni download e freedownload del nostro sito. I file presenti nell'HotFix 2 (includono anche l'HotFix1) devono essere copiati nella directory di installazione di Super-Flash 4.2.
Il file WRunfile.exe è il nuovo motore da includere nelle proprie applicazioni 4.2.
Nell'HotFix è presente anche un elenco dei bug risolti.
La versione 4.2 di Super-Flash, rilasciata lo scorso 10 Ottobre 2012, ha introdotto il supporto di Unicode ed un nuovo potente motore per la gestione dei Trend.
Ricordiamo che il sistema di sviluppo della versione Super-Flash 4.2 Runtime è completamente gratuito e liberamente scaricabile dalla sezione freedownload del nostro sito.
Per avere maggiori informazioni sulla nuova versione 4.2 è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 50 Novembre 2012 - kWweb: monitoraggio consumi elettrici
L'argomento dell'energia è sempre molto interessante e attorno al tema dell'efficienza energetica si sono sviluppate varie tecnologie che consentono oggi una sostanziale riduzione dei consumi a parità di prestazioni. Ciò significa una riduzione certa dello spreco ossia dell'energia che, pur essendo consumata, non produce alcunchè.
È difficile non essere d'accordo con la riduzione degli sprechi. Spesso però alcune semplici tecniche di riduzione dello spreco non vengono attuate semplicemente perchè non c'è la consapevolezza di quanta energia sia "buttata via", di quale sia il suo costo e di quanto questo costo costituisca un vero e proprio "svantaggio competitivo".
Il punto di partenza di ogni strategia di riduzione dello spreco di energia è la misura attendibile dell'energia realmente consumata.
L'energia elettrica è una componente rilevante dei consumi finali di energia. Il monitoraggio dettagliato dei consumi elettrici è il presupposto per un percorso di gestione consapevole dei consumi che porti al miglioramento dell'efficienza del proprio sistema. Un monitoraggio efficace aiuta anche a calcolare correttamente l'impatto del costo dell'energia elettrica sul costo del prodotto finale.
Elemento base del sistema di monitoraggio è il contatore di energia elettrica: è necessario scegliere dei contatori almeno in grado di comunicare, tramite linea seriale o ethernet, con un protocollo di comunicazione standard: il più diffuso oggi è il ModBus.
Per facilitare la raccolta dati dei consumi elettrici anche da postazioni remote, Automa offre:

kWweb, una piattaforma web in grado di accogliere i dati di consumo elettrico da varie postazioni di conteggio (RMS) che gestiscono ciascuna un gruppo di contatori

X-GatekW
, un software specifico, funzionante su PC con Windows, che svolge la funzione di RMS e si occupa dall'acquisizione dati dai contatori locali, all'elaborazione/storicizzazione, e alla successiva pubblicazione su database in internet

Tramite il sito www.kwweb.it è possibile verificare la funzionalità di kWweb con dati dimostrativi accedendo al servizio con ID "demo" e Password "demo".
Per avere maggiori informazioni su kWweb, RMS e X-GatekW è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 49 Novembre 2012 - Integrazioni efficaci con SmartDB
Quando c'è l'esigenza di raccogliere dei dati dalle applicazioni SCADA/HMI, oppure di creare un'integrazione articolata tra le postazioni operatore ed il livello MES di gestione della produzione, si presentano due possibili architetture.

Approccio semplicistico: Dotare le postazioni SCADA di funzionalità server minimali dedicate (p.e. web server, condivisione directory, etc.) a gestire tutte le richieste provenienti dal livello superiore.

Valutazione:
A prima vista questo approccio sembra interessante, ma oltre a presentare alcune problematiche implementative, non è per nulla strategico ed origina alcune problematiche troppo spesso trascurate
Sicurezza:
Consentire l’accesso alla postazione locale da parte di entità esterne è possibile fonte di problemi di sicurezza
Prestazioni:
Le applicazioni server consumano spesso molte risorse del sistema (CPU, memoria, dischi, etc.), quindi la postazione locale deve essere, nel migliore dei casi, sovradimensionata In caso di numero elevato di accessi anche un hardware inizialmente sovradimensionato potrebbe non essere più in grado di reggere o addirittura mettere a rischio la funzionalità di base che resta quella della postazione SCADA/HMI
Evoluzione:
Ogni evoluzione delle funzionalità SCADA/HMI rischia di mettere in difficoltà l’accesso dal livello MES, e viceversa. Si crea quindi una rigidità che rende di fatto problematica l’evoluzione indipendente dei due livelli


Approccio strategico: Fare in modo che le applicazioni SCADA siano in grado di interagire (pubblicazione e reperimento dati) con un database esterno di interfaccia verso il livello superiore.

Valutazione:
Approccio solido, sicuro e fortemente scalabile
Sicurezza:
L'accesso è sempre gestito dalla postazione SCADA/HMI con evidenti vantaggi in tema di sicurezza: nessuna porta resta aperta se non quella gestita dalla postazione locale
Prestazioni:
L'hardware della postazione SCADA può essere tranquillamente dimensionato secondo le necessità dell'interfaccia operatore. Il sovraccarico dovuto all'interazione con il database remoto è poco rilevante. Inoltre la postazione impegnerà le risorse per il database solo quando è in condizione di poterlo fare. L'elevato numero di accessi al database da parte delle applicazioni del livello MES non è più di competenza della postazione locale
Evoluzione:
L'evoluzione delle funzionalità SCADA/HMI non condiziona in modo stringente l'evoluzione del livello MES consentendo di fatto un'evoluzione indipendente dei due livelli

Per favorire l'approccio strategico all'integrazione Automa offre due importanti strumenti:
La Gestione Eventi consente di affrontare il tema della "sincronizzazione", ossia della registrazione degli eventi in code sicure su disco in attesa che il database, o altro destinatario, sia disponibile ad accoglierli.
SmartDB è un prodotto che consente ad un applicativo Super-Flash di pubblicare e di leggere i dati di una o più tabelle di uno o più database. Pienamente compatibile con lo standard ODBC, SmartDB offre anche la possibilità di eseguire comandi SQL.
La versione Runtime è liberamente scaricabile dalla sezione freedownload del nostro sito: contiene un Runtime da 15 minuti che consentirà la valutazione della funzionalità del prodotto.
Per entrambi i prodotti Automa offre della formazione ed il pieno supporto tecnico e metodologico per la progettazione dell'integrazione.
Per ordini e prenotazione di corsi è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 48 Novembre 2012 - Convertitore Ethernet/RS232/RS422/RS485
Quando si realizzano nuovi sistemi di automazione di impianti la rete ethernet è sempre più usata. Non sempre però le periferiche che ci servono sono dotate delle scheda di rete. Come posso "mettere in ethernet" periferiche che hanno solo la linea seriale RS232, RS422 o RS485?
La risposta è semplice: basta usare un convertitore ethernet/seriale. Si tratta di un dispositivo che, in pratica, fornisce la periferica seriale di un'interfaccia ethernet. Tramite i software di virtualizzazione delle COM standard di Windows, si tratta di un'operazione che può essere effettuata senza necessità di modificare il software esistente.
Automa propone il dispositivo ATOP SE5001, che è in grado di connettere ad ethernet una linea seriale RS232 o RS422 o RS485, con configurazione via software tramite browser.
I convertitori ATOP sono affidabili, molto performanti, facilmente configurabili e decisamente poco costosi. Automa ne ha verificata la funzionalità anche con protocolli di comunicazione critici, come per esempio, la porta di programmazione dei vecchi PLC S5 della Siemens, e la porta PPI degli S7-200. Sono disponibili nelle versioni da 1 a 16 porte seriali.
Su questi convertitori Automa offre il proprio supporto tecnico per facilitare il cliente nel loro utilizzo.
Sul nostro sito nella sezione hardware, è possibile consultare l'elenco dei prodotti ATOP distribuiti da Automa. Per ciascun prodotto è disponibile anche un datasheet facilmente scaricabile.
Per avere maggiori informazioni sui convertitori ethernet/seriale o per richiedere un'offerta, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 47 Novembre 2012 - Nuovo Layout sito Automa
Il nostro sito sta gradualmente cambiando aspetto. Dopo una fase di intenso arricchimento di informazioni, ora è in corso un progetto che punterà a rendere più proattivo l'approccio ai contenuti. La pagina principale diventerà più dinamica e "propositiva" e offrirà un'esperienza di navigazione più diretta e stimolante.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 46 Novembre 2012 - Vacanze di fine Anno
Avvicinandoci a fine anno annunciamo che, per il periodo delle vacanze di Natale, il nostro servizio di assistenza telefonica sarà sospeso per il periodo che va dal 24/12/2012 fino al 4/1/2013.
Il servizio riprenderà regolarmente a partire dal giorno 7 gennaio 2013.
Ricordiamo che è possibile usufruire del servizio di assistenza telefonica tutti i giorni feriali da Lunedì a Venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 17:30. È possibile accedere al servizio stipulando, in qualsiasi momento, un contratto di durata variabile tra 2 e 12 mesi.
Per i titolari di almeno una licenza Super-Flash i nostri tecnici sono gratuitamente a disposizione ogni martedì e giovedì mattina, dalle 9:30 alle 12:00.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Ottobre 2012
Numero 45 Ottobre 2012 - Presentazione gratuita novità Super-Flash 4.2
Continuando la fase di presentazione della nuova versione Super-Flash 4.2, Automa organizza una nuova presentazione gratuita delle principali caratteristiche e funzionalità realizzate.
La presentazione si terrà:

Mercoledì 14 novembre 2012
presso la sede Automa di Gorle (BG) in via Don Mazzucotelli, 6

L'evento avrà inizio alle ore 9:30 e durerà fino alle ore 12:00.

La presentazione è rivolta a tutti coloro che intendono comprendere le funzionalità introdotte nella nuova versione 4.2. Presuppone una buona conoscenza di una delle ultime versioni (3.9, 4.0 o 4.1) di Super-Flash.
La presentazione è gratuita, ma i posti sono limitati: è quindi indispensabile la prenotazione.

Ricordiamo che la nuova versione 4.2 di Super-Flash è scaricabile nelle sezioni freedowload (Runtime) e download (Royalty-Free) del nostro sito.

Per prenotarsi all'evento è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 44 Ottobre 2012 - Ethernet Vs. schede dedicate
Molte delle postazioni HMI/SCADA che gestiscono dei processi industriali sono costituite da PC connessi ai controllori (tipicamente PLC) e altre periferiche tramite schede interne che interfacciano i bus (fieldbus) nati per l'automazione industriale: ProfiBus, FipWay, BitBus, etc. In alcuni casi si utilizzava una scheda interna anche per comunicazioni basate su ethernet, in quanto non c'erano driver software disponibili.
Fino a cinque/sei anni fa l'utilizzo di una scheda interna per interfacciarsi ai bus di campo era sostanzialmente l'unica possibilità per comunicare.
Con l'avvento dei gateway ethernet esterni, e dei driver software per ethernet standard, l'approccio con schede interne ha cominciato a perdere di interesse ed oggi è da considerarsi anacronistico. Se a questo si aggiunge che tanti PLC offrono anche interfacce ethernet, si può tranquillamente affermare che il tempo delle "schede interne" è praticamente finito.
Persino le schede interne per le linee seriali classiche (RS232, RS422, RS485), non essendo più presenti nelle configurazioni standard dei PC, devono essere considerate "speciali" e, se possibile, evitate.
L'unica interfaccia realmente utile ad una postazione HMI/SCADA è la ethernet standard. Già in fase di installazione serve di "aprire il PC" per installare e configurare la scheda interna, con la difficoltà aggiuntiva che diventa quasi obbligatorio utilizzare il PC destinato al cliente finale: per usare un altro PC occorrerebbe attrezzarlo con un'altra scheda.
Quando uno di questi PC si guasta nasce un problema non banale, a meno che non si disponga di una postazione completa di backup. Anche nel caso di una scheda di ricambio, infatti, non è detto che l'operazione di sostituzione risulti indolore. E in ogni caso si richiede del tempo per la preparazione di una nuova postazione.
Nel caso invece di una postazione basata su ethernet, qualsiasi altro PC potrebbe essere utilizzato come sistema di backup. Se il PC di backup è anch'esso connesso in rete, in pratica l'utilizzo di una nuova postazione potrebbe essere praticamente immediato; con un notevole risparmio di tempi e costi.
Come se non bastasse la scelta di schede interne vincola l'architettura: diventa più difficile aggiungere nuove postazioni ed evolvere l'architettura verso una configurazione flessibile.
Per concludere consigliamo di non utilizzare schede interne per le comunicazioni; sicuramente per tutte le nuove postazioni, ma anche per quelle vecchie appena si presenta la necessità di metterci le mani. Il cambio del PC, il guasto della scheda, l'aggiornamento del sistema operativo, l'aggiunta di nuove postazioni: sono tutte occasioni valide per attualizzare l'architettura realizzando un sistema che offrirà importanti vantaggi sia al cliente sia all'integratore. Un'architettura solida e flessibile consente delle evoluzioni che risultano meno costose per il cliente e più redditizie per l'integratore.
Automa offre un aiuto in questa direzione fornendo il supporto tecnico per la scelta della migliore architettura e per la fornitura di gateway e di driver ethernet.
Per ordini, o per avere maggiori informazioni sui gateway e sui driver ethernet è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 43 Ottobre 2012 - Driver Ethernet per Super-Flash
Per chi realizza applicativi SCADA/HMI la disponibilità di protocolli di comunicazione è importante.
Per quanto riguarda Super-Flash circa 60 diversi protocolli di comunicazione sono forniti gratuitamente in dotazione con la licenza base del prodotto. Alcuni altri sono opzionali e forniscono la possibilità di una comunicazione ottimale con una serie di dispositivi di automazione.
La tabella che segue contiene una sintesi dei driver opzionali:

Nome driver
Tipo di Protocollo
Costruttore di riferimento
ModBus TCP/IP
Client ModBus TCP/IP
 
SFABXETH
Ethernet/IP
Rockwell
SFSIEETH
Industrial Ethernet
Siemens
SFOMETH
TCP/IP FINS
Omron
SFNetlink
MPI, Profibus
Hilscher
SFSBUSDM
MPI, Profibus
Hilscher
SFOPCClient
OPC
 
SFBERPVI
PVI
B&R
TWINDRV
Twincat
Beckhoff

Alcuni di questi driver sono disponibili anche per programmatori VisualC e VisualBasic.
Per avere maggiori informazioni sui driver ethernet è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 42 Ottobre 2012 - Gateway Ethernet
Ethernet è certamente la rete più idonea per la connessione tra il livello dei controllori (PLC, CNC, regolatori, inverter, etc.) e quello delle applicazioni HMI/SCADA. I gateway ethernet per applicazioni industriali consentono di realizzare architetture molto flessibili, completamente basate su ethernet. Ecco alcuni gateway che Automa ha selezionato e offre ai propri clienti con pieno supporto tecnico.

NL50-MPINT50-MPI
SW5500SE5001
Modbus
Ethernet <=> MPI/Profibus
Ethernet <=> Seriale (RS232/RS422/RS485),wired o wireless
ModBus TCP/IP <=> ModBus RTU
Tibbo DS1004Tibbo DS1206
GenIP_20i
SE8502-M12 IP76
Gateway Ethernet <=> Seriale e I/O, programmabili
Gateway GPRS <=> ModBus-I/O-Seriale/Ethernet
Ethernet <=> Seriale (RS232/RS422/RS485), Esecuzione outdoor IP67, M12

Sul nostro sito, nella sezione hardware, è possibile consultare l'elenco dei prodotti distribuiti da Automa. Per ciascun prodotto è disponibile anche un datasheet facilmente scaricabile.
Per avere maggiori informazioni sui gateway è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 41 Ottobre 2012 - Driver Industrial Ethernet low cost per Siemens
Come annunciato nelle scorse AutomaNews è ora disponibile la versione 1.1 del driver SFSIEETH. Il driver implementa il protocollo Industrial Ethernet su TCP/IP per PLC Siemens (compresa nuova serie S7-1200) e VIPA.
Il prodotto, che si distingue per affidabilità e prestazioni, è disponibile sia per applicazioni Super-Flash (SFSIEETH) sia nella versione per programmatori (SIEETH).
La nuova versione di SFSIEETH viene fornita in due diverse "taglie": "smart", che limita la comunicazione ad un solo PLC, e "full" che gestisce fino a 100 PLC. Il prodotto è sempre lo stesso, la taglia è contenuta nel dispositivo di protezione che può essere una chiavetta USB o un codice di attivazione software.
La nuova versione di SFSIEETH può essere scaricata dalla sezione freedownload del sito www.automa.it. Il prodotto scaricato è, a tutti gli effetti, completo: anche senza l'acquisto della licenza di Runtime, è possibile un suo utilizzo come versione "di prova" che prevede un funzionamento continuativo di 15 minuti per ogni sessione di lavoro.
Una volta verificata la funzionalità sarà possibile acquistare, scegliendo la taglia che si reputa più adeguata, la licenza Runtime del prodotto con protezione USB o con codice di attivazione software.
La nuova taglia "smart" di SFSIEETH si pone l'obiettivo di rendere le soluzioni HMI basate su PC ancora più competitive rispetto ai classici pannelli operatore.
Per ordini, o per avere maggiori informazioni sul driver ethernet per PLC Siemens e VIPA, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 40 Ottobre 2012 - Nuovo Layout sito Automa
È in corso un progetto di evoluzione del nostro sito.
La prima fase ha previsto una ristrutturazione volta a migliorarne la visibilità in internet e a predisporre un'architettura in grado di sostenere le implementazioni future.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 39 Ottobre 2012 - Food Processing a IPA e Emballage
La rivista Food Processing (Editrice Zeus) ha realizzato un fascicolo speciale distribuito ad IPA ed Emballage.
La redazione ha pubblicato un articolo su Automa e Super-Flash. La rivista è consultabile online al seguente link: Articolo su Automa. Automa offre agli integratori un servizio di pubblicazione, sul proprio sito, di articoli redazionali riguardanti applicativi realizzato con Super-Flash.
Per avere maggiori informazioni sulla pubblicazione di redazionali su applicativi realizzati con Super-Flash è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Settembre 2012
Numero 38 Settembre 2012 - Rilascio Super-Flash 4.2
Automa annuncia che il giorno 10 Ottobre 2012 sarà la data ufficiale di rilascio della versione 4.2 definitiva di Super-Flash.
Ecco le principali funzionalità introdotte:
  • Supporto Unicode per la realizzazione di applicativi (mono/multilingua) completamente in lingue orientali
  • Ottimizzazione base dati della gestione allarmi (meno variabili da dichiarare con utilizzo delle variabili blocco)
  • Supporto Multi-monitor: desktop unico o dualview
  • Estensione delle caratteristiche delle variabili (SF e Link Driver)
  • Ottimizzazione gestione comunicazioni ethernet (maggiore velocità e controllo errori)
  • Trend 2.0:
    • Gestione di 3 fasce grafiche di riferimento
    • Informazioni realtime in variabili utente su asse x (dataora inizio grafico - base diagramma) e su asse y (ymin e ymax)
    • Informazioni realtime in variabili utente sui valori intercettati dal cursore
    • Zoom manuale con un'area tracciata con mouse o touch
    • Gestione fondo finestra trasparente
    • Colori differenziati per area valori cursore e area curve, con gestione fondo trasparente
    • Visualizzazione icone (anche con trasparenza) per fondo finestra, fondo curve e fondo valori
    • Maggior parte dei parametri resi modificabili "runtime" tramite variabili
    • Tipo delle curve e spessore non sono più informazioni relative alla finestra ma alla singola curva, quindi si possono avere curve di tipo differente (punti, rette, bargraph) o di spessore differenti all'interno di una stessa finestra di trend
    • Trend multiscala

La versione Super-Flash 4.2 Runtime sarà liberamente scaricabile dalla sezione freedownload del nostro sito.
La versione Royalty-Free sarà disponibile per i titolari di un servizio di aggiornamento annuo seguendo la usuale procedura prevista nella sezione riservata di download.
Per avere maggiori informazioni sulla nuova versione 4.2 è possibile partecipare alla presentazione del 10 Ottobre 2012 o rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 37 Settembre 2012 - Presentazione gratuita novità Super-Flash 4.2
In occasione del rilascio della nuova versione Super-Flash 4.2, Automa organizza una presentazione gratuita delle nuove caratteristiche e funzionalità realizzate.
La presentazione si terrà:

Mercoledì 10 Ottobre 2012
presso la sede Automa di Gorle (BG) in via Don Mazzucotelli, 6

L'evento avrà inizio alle ore 9:30 e durerà fino alle ore 12:00.

Oltre alla presentazione della versione 4.2 sarà fatto cenno al progetto della versione 4.3.
La presentazione è rivolta a tutti coloro che intendono comprendere le funzionalità introdotte nella nuova versione 4.2.
Presuppone una buona conoscenza della versione 4.1 o 4.0 di Super-Flash. Coloro che sono invece interessati ad un corso Base su Super-Flash possono prenotarsi per l'evento del 17 Ottobre 2012.
La presentazione è gratuita, ma i posti sono limitati: è quindi indispensabile la prenotazione.
Per prenotarsi all'evento è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 36 Settembre 2012 - Ultima chiamata titolari licenze Super-Flash 4.1
Il 10 Ottobre 20120 la nuova versione 4.2 di Super-Flash sostituirà, come versione ufficiale, la 4.1.
Ricordiamo che fino a quella data i titolari di una licenza Super-Flash Royalty-Free 4.1 sprovvisti di servizio di aggiornamento annuo hanno ancora un'ultima possibilità di attivarlo. Potranno in questo modo avere a disposizione, inclusa nel servizio, anche la nuova versione 4.2.
Dopo l'emissione della versione 4.2 questo non sarà più possibile: il servizio di aggiornamento annuo è infatti disponibile solo per chi è titolare della versione ufficiale. Pertanto i titolari della 4.1 dovranno prima acquistare un upgrade alla 4.2 e poi eventualmente sottoscrivere il servizio di aggiornamento annuo.
Ricordiamo che il servizio di aggiornamento annuo è un ottimo modo per garantirsi, con un costo annuo definito, tutte le versioni sviluppate nei 12 mesi di validità del servizio.
Invitiamo pertanto i titolari di una licenza Super-Flash Royalty-Free sprovvisti di servizio di aggiornamento annuo, a cogliere questa importante opportunità.
Per richiedere il servizio di aggiornamento annuo, o informazioni a riguardo, è possibile contattare direttamente lo staff di Automa via telefono, allo 035.32.33.911, o via e-mail all'indirizzo commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 35 Settembre 2012 - Corso Base Gratuito su Super-Flash
Il sistema di sviluppo Super-Flash Runtime è scaricabile gratuitamente dalla sezione freedownload del nostro sito. Si tratta della versione completa del prodotto, che può essere utilizzata direttamente per lo sviluppo delle applicazioni.
Per coloro che intendono apprendere rapidamente l'utilizzo del prodotto Automa offre un servizio di formazione personalizzata, a pagamento.
Periodicamente sono organizzati anche dei corsi Base gratuiti: il prossimo si terrà

Mercoledì 17 Ottobre 2012
presso la sede Automa di Gorle (BG) in via Don Mazzucotelli, 6

L'evento avrà inizio alle ore 9:00 e durerà fino alle ore 12:30.

Si tratta di un corso di Base utile per coloro che intendono capire le funzionalità e le caratteristiche di fondo del sistema di sviluppo Super-Flash. Per lo svolgimento del corso sarà utilizzata la versione Super-Flash 4.2.
Questo corso non è indicato per chi conosce già Super-Flash e volesse comprendere le nuove prestazioni e caratteristiche introdotte nella nuova versione 4.2: costoro possono può partecipare all'evento del 10 Ottobre espressamente dedicato a questo tema.
Il corso è gratuito, ma i posti sono limitati: è quindi indispensabile la prenotazione.
Per prenotarsi al corso è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 34 Settembre 2012 - Driver Industrial Ethernet low cost per Siemens
Nel Luglio del 2010 Automa ha presentato il proprio driver Industrial Ethernet su TCP/IP per PLC Siemens (compresa nuova serie S7-1200) e VIPA. Il driver è stato sviluppato con l'obiettivo di fornire agli utenti di Super-Flash una soluzione competitiva per la connessione in ethernet con i PLC Siemens.
Il prodotto, che si distingue per affidabilità e prestazioni, è disponibile sia per applicazioni Super-Flash (SFSIEETH) sia nella versione per programmatori (SIEETH).
Automa ora aggiunge un nuovo prodotto che si configurerà come una specifica "taglia" del driver attuale. Si tratterà in concreto di una nuova versione del driver SFSIEETH che potrà essere acquistata con una "taglia small": una versione low cost del driver dedicata alla comunicazione con un singolo PLC.
Questa nuova possibilità si pone l'obiettivo di rendere le soluzioni HMI basate su PC ancora più competitive rispetto ai classici pannelli operatore.
La nuova versione di SFSIEETH potrà, come per gli altri driver la versione scaricata sarà, a tutti gli effetti, il prodotto completo: anche senza l'acquisto della licenza di Runtime, è possibile un suo utilizzo come versione "di prova" che prevede un funzionamento continuativo di 15 minuti per ogni sessione di lavoro. Una volta verificata la funzionalità sarà possibile acquistare la licenza Runtime del prodotto che è disponibile con protezione USB o con codice di attivazione software.
Il prodotto sarà disponibile entro la fine del mese di Ottobre e sarà scaricabile dalla sezione freedownload del nostro sito.
Per ordini, o per avere maggiori informazioni sul driver ethernet per PLC Siemens e VIPA, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 33 Settembre 2012 - Wi-Fi ATOP: nuova generazione
ATOP ha rinnovato i propri prodotti Wi-Fi presentando le nuove serie SW550x e AW550x che sostituiscono i vecchi dispositivi SW5001, SW5002, AW5300, EW5300 ed EW5302. I nuovi modelli operano in tecnologia wireless 802.11 a/b/g/n a 2,4 e 5 GHz.
I dispositivi della serie SW550x con convertitore ethernet/seriale incorporato sono molto utili per poter connettere facilmente in rete, senza modificare il software esistente e senza necessità di costosi cablaggi, anche quei componenti che sono ancora dotati solo di linee seriali RS232, RS422 o RS485. I dispositivi AW550x, che offrono molte funzionalità (AP, Client, Bridge, etc.), coprono le varie esigenze relative alla creazione di reti wireless in grado di collegare tutti i dispositivi che compongono il sistema di automazione e di controllo del processo.
Lo Wi-Fi rappresenta uno standard di comunicazione wireless che facilita enormemente l'implementazione delle reti di "produzione" e di "automazione".
Su questi dispositivi Automa offre il proprio supporto tecnico per facilitare il cliente nel loro utilizzo.
Sul nostro sito, nella sezione hardware, è possibile consultare l'elenco dei prodotti ATOP distribuiti da Automa. Per ciascun prodotto è disponibile anche un datasheet facilmente scaricabile.
Per avere maggiori informazioni sui dispositivi Wi-Fi e sui convertitori ethernet/seriale o per richiedere un'offerta, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 32 Settembre 2012 - NewSImpresa
Sul portale di NewSImpresa è stata pubblicata una News relativa al rilascio della nuova versione 4.2 di Super-Flash.
NewSImpresa è un portale di servizi giornalistici e News Online.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 31 Settembre 2012 - Iniziativa Integratori
Automa offre ai propri Integratori uno spazio specifico nella Sezione Partners-->Integratori del proprio sito.
La presenza in questo spazio offre l'opportunità di essere avere contattati da aziende interessate a conoscere tecnici e aziende in grado di operare con Super-Flash e gli altri prodotti offerti da Automa.
Per maggiori informazioni sull'Iniziativa Integratori occorre rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Luglio 2012
Numero 30 Luglio 2012 - Super-Flash Royalty-Fee: licenze di Runtime a costo "zero"
Quando si realizzano applicazioni HMI basate su PC (da pannello, industriale o desktop) il costo della licenza di Runtime dello SCADA diventa spesso uno svantaggio competitivo importante.
Pur essendo chiari i vantaggi dell'utilizzo di un PC come HMI (flessibilità di prestazioni e di apertura verso l'integrazione, compatibilità piena con software standard, etc. ) quando il cliente finale punta anche, tatticamente, al costo minimo, la licenza di Runtime dello SCADA può diventare la discriminante tra l'utilizzo di un Pannello Operatore (con tutti i suoi limiti) ed una soluzione basata su PC.
Con Super-Flash Royalty-Free Automa elimina alla radice il problema portando a "zero" il costo delle licenze Runtime dello SCADA.
Si possono così fornire soluzioni basate su PC al prezzo di quelle basate sul Pannello Operatore: il minor costo con le massime prestazioni e con architetture già predisposte per l'integrazione con la rete aziendale del cliente finale.
Negli anni dal 1991 al 2000 la soluzione Super-Flash Royalty-Free di Automa ha consentito a molte aziende di introdurre applicazioni SCADA/HMI anche per automazioni particolarmente sensibili al costo. Oggi la stessa soluzione consente di evolvere verso HMI Super-Flash Based anche quelle applicazioni che sono tipicamente realizzate con normali Pannelli Operatore.
Un sistema di sviluppo Super-Flash Royalty-Free era ed è un punto di forza che rappresenta innegabilmente un vantaggio competitivo, soprattutto in periodi di crisi di mercato dove è più alta l'attenzione ai costi.
Parafrasando una celebre frase di un noto politico italiano si potrebbe dire che " Super-Flash Royalty-Free logora chi non ce l'ha".
Per avere maggiori informazioni su Super-Flash Royalty-Free è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 29 Luglio 2012 - HMI: Pannello Operatore o PC Based?
Chi opera nell'automazione industriale si trova spesso nella situazione di dover decidere quale soluzione di interfaccia uomo-macchina offrire al proprio cliente. Dopo aver scelto il PLC occorre infatti definire il lato HMI. Ecco le due ipotesi di base:

Soluzione con Pannello Operatore
  • Pannello Operatore alfanumerico
  • Pannello Operatore grafico

Soluzione PC Based
  • PanelPC touch
  • PC Industriale
  • PC office

L'utilizzo di un Pannello Operatore, alfanumerico o grafico, è generalmente la scelta per i casi più semplici, soprattutto quelli dove è richiesta un'interfaccia che è sostanzialmente un sostituto (spesso anche un po' scomodo) delle pulsantiere tradizionali.
Per contro la soluzione basata su PC è la soluzione più indicata quando è richiesto di implementare in modo completo tutte le funzionalità tipiche delle applicazioni del livello HMI:
  • Visualizzazione/Modifica dei parametri del processo
  • Sinottici grafici animati con valori provenienti dal processo
  • Allarmi realtime e storici
  • Trend realtime e storici
  • Ricette e configurazioni di impianto

Fino a qualche anno fa la scelta poteva essere a favore dei Pannelli Operatore per una questione di affidabilità, mentre oggi la soluzione PC Based, soprattutto parlando di PanelPC touch diskless, fanless e con XP/Embedded è sostanzialmente analoga, come affidabilità, ai Pannelli Operatore.
La fornitura di postazioni HMI basate su PC ha un altro vantaggio molto importante che viene spesso sottovalutato dai costruttori di macchine ed impianti: l'evoluzione dell'installato, ossia la possibilità che il cliente chieda di aggiungere prestazioni soprattutto nell'ottica dell'integrazione con i propri sistemi informativi. Se sono installate postazioni HMI PC Based è molto più facile soddisfare, con prezzi competitivi, le esigenze del Cliente.
Pur essendo chiari i vantaggi dell'utilizzo di un PC come HMI (flessibilità, di prestazioni e di apertura verso l'integrazione, compatibilità piena con software standard, etc. ) quando il cliente finale punta anche, tatticamente, al costo minimo, la licenza di Runtime dello SCADA può diventare la discriminante tra l'utilizzo di un pannello operatore (con tutti i suoi limiti) ed una soluzione basata su PC.
La soluzione basata su PC è spesso considerata più costosa per via della licenza dello SCADA utilizzato. Senza questo costo la soluzione PC Based presenta indiscutibilmente degli enormi vantaggi. Anche perché il costo dei PC, sia Panel sia industriali si è molto ridimensionato arrivando ad importi analoghi o inferiori agli stessi Pannelli Operatore. Al punto che, se la licenza per il Runtime dello SCADA avesse un costo molto basso o fosse "zero", molti di quelli che oggi utilizzano i Pannelli Operatore sceglierebbero senza dubbio, anche per ragioni economiche, una soluzione PC Based.
Chi utilizza Super-Flash Royalty-Free ha la possibilità concreta di raggiungere questo obiettivo facendo diventare la soluzione PC Based anche la più interessante dal punto di vista economico oltre che indubitabilmente la migliore per quanto concerne flessibilità, prestazioni ed apertura per evoluzioni future.
Per avere maggiori informazioni sugli HMI Super-Flash Based è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 28 Luglio 2012 - Promozione speciale aggiornamento Super-Flash Royalty-Free
In occasione dei 25 anni di attività Automa propone una specialissima promozione per consentire l'aggiornamento di vecchie licenze Super-Flash Royalty-Free.
Per contenere ulteriormente i costi ricordiamo che il passaggio da vecchie versione può essere fatto contestualmente alla riduzione della taglia (numero massimo di variabili e allarmi) della licenza.
Fino alla versione 3.9 la licenza Royalty-Free aveva infatti un'unica taglia da 10.000 variabili e 16.000 allarmi. Oggi le taglie disponibili sono 11 e le prestazioni delle più recenti versioni di Super-Flash consentono di ridurre in modo considerevole le variabili necessarie per le applicazioni.
La scelta della taglia più corretta rispetto alle proprie applicazioni consente di ridurre sia il costo dell'aggiornamento alla nuova versione sia quello dei servizi annui di aggiornamento e garanzia furto/smarrimento.
L'avvicinarsi del rilascio della versione 4.2 rende ancora più utile effettuare l'aggiornamento.
Per maggiori informazioni sulla promozione Aggiornamento licenze Super-Flash Royalty-Free è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 27 Luglio 2012 - kWweb.it: pubblicata la versione 1.1 Beta
È stata pubblicata la versione 1.1 Beta di kWweb, il portale di Automa per la raccolta dei dati di consumo elettrico via web. Automa propone kWweb come servizio per tutti coloro che operano nel settore dei consumi elettrici e che intendono rendere semplice la raccolta e la successiva fruizione ed elaborazione dei dati.
Automa si rivolge ai grandi Utenti Finali, ai costruttori di contatori, ai costruttori di macchine e impianti, agli integratori, ai produttori e distributori di energia, ai fornitori di servizi legati all'efficienza energetica.
Si può prendere visione di kWweb 1.1 Beta all'indirizzo www.kwweb.it
L'accesso in modalità demo è possibile con:

ClientID: demo
Password: demo

Ecco un breve elenco delle nuove prestazioni:
  • Gestione Multilingua
  • Gestione Mappe google da coordinate GPS degli RMS selezionati e immagini personalizzabili
  • Pagina confronto contatori con navigazione trend
  • Web Service con le seguenti funzionalità:
  1. Lettura Misurazioni per periodo per un contatore di utente
  2. Totalizzazione dei consumi per periodo e per contatore di un utente

Tramite gli web service è possibile inserire nelle proprie applicazioni software, desktop o web, i dati pubblicati sul database di kWweb.
La tecnologia degli web service consente alla maggior parte delle piattaforme di sviluppo software attualmente utilizzate di interagire direttamente, a livello applicativo con i servizi ed i dati di kWweb.
Per gestire gli web service è attualmente disponibile un esempio di Client con interaccia PHP.
Tramite www.kwweb.it è poi possibile accedere ai dati scaricandoli come foglio Excel o file CSV. Per accedere al servizio utilizzare "demo" come ID e Password.
Per avere maggiori informazioni su kWweb, RMS e X-GatekW è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 26 Luglio 2012 - Sempre aggiornato con Super-Flash
Per i titolari di una licenza Super-Flash Royalty-Free 4.1 Automa propone un servizio annuo di aggiornamento del software.
Con il servizio annuo di aggiornamento, il titolare della licenza ha la garanzia, con un costo predeterminato, di avere un prodotto sempre aggiornato.
A breve sarà rilasciata la versione 4.2 di Super-Flash che sarà disponibile senza alcun costo aggiuntivo per i clienti che hanno sottoscritto il servizio di aggiornamento annuo.
Coloro che sono titolari di una licenza Super-Flash Royalty-Free 4.1 e non hanno attivato un servizio di aggiornamento annuo, posso ancora farlo prima che sia ufficialmente rilasciata la versione 4.2. Al momento del rilascio infatti, questa possibilità sarà persa: per poter sottoscrivere un servizio annuo di aggiornamento sarà prima necessario aggiornare la propria licenza alla nuova versione 4.2.
Per avere maggiori informazioni sul servizio di aggiornamento annuo è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 25 Luglio 2012 - Ferie di Agosto 2012 e sospensione del servizio di Assistenza Telefonica
Per il periodo delle ferie di Agosto il servizio di assistenza telefonica sarà sospeso per tre settimane, da Lunedì 6 fino a venerdì 24. Riprenderà regolarmente a partire da Lunedì 27 Agosto 2012.
Per quanto concerne le altre attività, Automa sarà completamente chiusa dal 13 al 24 Agosto 2012.
Ricordiamo che, per coloro che hanno sottoscritto un apposito contratto, è possibile usufruire del servizio di assistenza telefonica esteso a tutti i giorni feriali da Lunedì a Venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 17:30. È possibile accedere al servizio stipulando, in qualsiasi momento, un contratto di durata variabile tra 1 e 12 mesi.
Per i titolari di almeno una licenza Super-Flash i nostri tecnici sono gratuitamente a disposizione ogni martedì e giovedì mattina, dalle 9:30 alle 12:00.
Inizio pagina Inizio pagina
Giugno 2012
Numero 24 Giugno 2012 - Super-Flash 4.2: nuova versione Beta
Per i titolari di un servizio di aggiornamento attivo è disponibile la versione 4.2 Beta (4.2.4) del sistema di sviluppo Super-Flash.
Ecco alcune delle funzionalità introdotte:
  • Supporto Unicode
  • Ottimizzazione base dati della gestione allarmi (meno variabili da dichiarare con utilizzo delle variabili blocco)
  • Supporto Multi-monitor: desktop unico o dualview
  • Estensione delle caratteristiche delle variabili (Super-Flash, MicroC Driver e Link Driver)
  • Ottimizzazione gestione comunicazioni ethernet (maggiore velocità e controllo errori)

Il supporto Unicode ha comportato una rivisitazione completa del sistema di sviluppo e del motore Runtime.
Questa funzionalità consentirà la predisposizione facilitata di applicativi in tutte le lingue del mondo comprese, ovviamente, anche le lingue orientali.

Con Unicode gli utenti di Super-Flash acquisiscono una serie di vantaggi che sono:
  • il trattamento di testi multilingua nella medesima applicazione
  • maggiore facilità per la creazione e la manutenzione dei progetti, specialmente per le applicazioni multilingua
  • predisposizione per future implementazioni di internazionalizzazione

L'aggiornamento di un progetto realizzato con versioni precedenti alla 4.2 comporta il passaggio alla modalità Unicode. Pur trattandosi dell'introduzione di una prestazione che ha avuto un impatto molto significativo sul sistema di sviluppo, sul motore Runtime e sugli archivi dell'applicativo, l'operazione di aggiornamento di un applicativo alla 4.2 è gestita in modo automatico dal Sistema di Sviluppo e, salvo pochi casi particolari, non richiede interventi specifici.
Prima dell'emissione della versione 4.2 finale saranno integrate alcune importanti nuove prestazioni sui trend Runtime. Ecco un breve elenco di alcune delle prestazioni già inserite nel motore dei trend e che devono essere messe a disposizione nel sistema di sviluppo:
  1. Gestione di 4 fasce grafiche di riferimento
  2. Informazioni su asse x (dataora inizio grafico - base diagramma) e su asse y (ymin e ymax)
  3. Zoom manuale utilizzando il mouse o il touch
  4. Gestione fondo finestra trasparente
  5. Colori differenziati per area valori cursore e area curve, con gestione fondo trasparente
  6. Visualizzazione icone (anche con trasparenza) per fondo finestra, fondo curve e fondo valori
  7. Maggior parte dei parametri resi modificabili "runtime" tramite variabili
  8. Tipo delle curve e spessore non sono più informazioni relative alla finestra ma alla singola curva, quindi si possono avere curve di tipo differente o di dimensione differenti all'interno di una stessa finestra di trend

Per avere maggiori informazioni sulla nuova versione 4.2.4 Beta di Super-Flash, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 23 Giugno 2012 - Super-Flash 4.2: la proposta commerciale
Super-Flash è lo SCADA/HMI, tutto italiano, che Automa propone al mercato fin dal 1989. È un Sistema di Sviluppo che consente la creazione di applicativi per la supervisione industriale e l'interfaccia uomo-macchina.
Super-Flash è:

Affidabile: L'architettura basata su motore garantisce un'elevata sicurezza e continuità di funzionamento;

Compatibile: mantiene la compatibilità nel tempo; è sempre possibile aggiornare un vecchio applicativo ad versione recente;

Economico: grazie alla formula commerciale Runtime, è possibile scaricare gratuitamente Super-Flash, direttamente dal sito www.automa.it alla sezione FreeDownload;

Semplice: facile da utilizzare anche da parte di chi non conosce alcun linguaggio di programmazione;

Flessibile: versatile e adatto sia per la gran parte dei settori industriali sia per ambiti più specifici, come quello della domotica, della Building Automation, del telecontrollo delle infrastrutture e dei servizi;

Potente: con MicroC, il compilatore di linguaggio C incluso nella licenza base del supervisore, le già numerose potenzialità di Super-Flash sono ulteriormente estese;

Compatto: Super-Flash genera applicativi di pochi Mbyte, perfettamente funzionanti anche su hardware molto limitati e si sposa bene anche con PC da pannello, touch, diskless e fanless. Non richiede installazioni specifiche e può essere fatto funzionare su una semplice chiavetta USB.

A queste caratteristiche Automa aggiunge un'assistenza tecnica del massimo livello possibile erogata direttamente dagli sviluppatori del prodotto.
Per soddisfare tutte le esigenze del mercato Automa propone Super-Flash con due modalità commerciali complementari:

Runtime: sistema di sviluppo a costo zero, licenza Runtime a pagamento
Royalty-Free: sistema di sviluppo a pagamento, licenza Runtime a costo zero

La soluzione Runtime, con il sistema di sviluppo gratuito, consente di ridurre al minimo i costi di startup: è l'ideale per chi non ha una chiara visibilitàà del numero di applicazioni da realizzare o per coloro che preferiscono spesare i costi delle applicazioni sulle singole commesse. Oppure per coloro che intendono sperimentare l'utilizzo di Super-Flash.

La soluzione Royalty-Free è assolutamente eccezionale per chi sa di dover fare numerosi applicativi: una volta ammortizzato il costo di acquisto del sistema di sviluppo il costo delle applicazioni beneficia del fatto che non ci sono costi di licenza Runtime. Questo offre un vantaggio competitivo straordinario.

Per avere maggiori informazioni su Super-Flash o per ricevere Listino ed opuscolo informativo è possibile chiamare direttamente allo 035.32.33.911 o indirizzare una e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 22 Giugno 2012 - HMI SF Based: perfetta soluzione anti "crisi"
Automa propone delle postazioni HMI complete basate su Super-Flash. La compattezza ed affidabilità del sistema di sviluppo si abbina perfettamente con PanelPC touch, diskless, fanless, basati su XP/E.
La presenza di interfacce come ethernet, 2 RS232 ed una RS422/485, consente una buona possibilità di comunicazione.
Con soluzioni a partire da 5.7" (già VGA piena a 640x480 px) si arriva fino a 17" realizzando postazioni che hanno la potenza e la flessibilità di un PC con la semplicità d'uso e l'affidabilità di un terminale. E con un costo, a parità di prestazioni, certamente più basso.
Gli HMI Super-Flash based sono forniti da Automa con una licenza Super-Flash Runtime precaricata, con eventuale driver di comunicazione ethernet TCP/IP per il colloquio con i PLC.
Si ottiene così una soluzione, pienamente supportata dall'assistenza tecnica di Automa, che somma i vantaggi dei terminali operatore con quelli tipici delle soluzioni PC. Per di più a prezzi più competitivi.
La piena compatibilità software con il mondo Windows rende l'HMI SF Based, rispetto ai pannelli operatore, molto più aperto per aggiungere funzionalità come la teleassistenza, l'integrazione con al rete del cliente, la raccolta dati, e in generale la realizzazione di interfacce che possono offrire al cliente finale delle funzionalità calibrate sulle proprie esigenze. Trattandosi a tutti gli effetti di un PC, diventa estremamente semplice fornire al cliente un sistema di backup per coprire i casi di guasto.
Per maggiori informazioni sui nuovi HMI SF Based, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 21 Giugno 2012 - Convertitore Ethernet <--> RS232/RS422/RS485
Ethernet è ormai diventata la rete più diffusa anche per la comunicazione nell'automazione industriale.
I convertitori ethernet/linea seriale sono molto utili per poter connettere facilmente in rete, senza modificare il software esistente, anche quei componenti che sono ancora dotati solo di linee seriali RS232, RS422 o RS485. Questo consente di integrare delle vecchie periferiche anche in caso di revisione radicare di macchine o impianti.
Automa propone il nuovo dispositivo ATOP SE5001, che è in grado di connettere ad ethernet una linea seriale RS232 o RS422 o RS485, con configurazione via software tramite browser.
I convertitori ATOP sono affidabili, molto performanti, facilmente configurabili e decisamente poco costosi. Automa ne ha verificata la funzionalità anche con protocolli di comunicazione critici, come per esempio, la porta di programmazione dei vecchi PLC S5 della Siemens, e la porta PPI degli S7-200.
Su questi convertitori Automa offre il proprio supporto tecnico per facilitare il cliente nel loro utilizzo.
Sul nostro sito nella sezione hardware, è possibile consultare l'elenco dei prodotti ATOP distribuiti da Automa. Per ciascun prodotto è disponibile anche un datasheet facilmente scaricabile. Per avere maggiori informazioni sui convertitori ethernet/seriale o per richiedere un'offerta, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 20 Giugno 2012 - Nuovo modello Gateway di Telecontrollo GenIP 30i
Erco Gener ha annunciato la disponibilità del GenIP 30i, il suo nuovo modello di router/gateway di telecontrollo che estende le prestazioni del modello GenIP 20e.
GenIP 30i è nato per sfruttare al meglio le velocità della tecnologia 3G; integra numerose funzioni.
È installabile su guida DIN ed ha le seguenti caratteristiche:
  • Contenitore in alluminio
  • RS232/RS485/USB Host/ethernet
  • 2 Ingressi Digitali
  • 2 Uscite digitali
  • 2 Ingressi analogici
  • 2 Uscite analogiche
  • Alimentazione 9÷54 VDC
  • Web server integrato
  • Gateway ModBus RTUòModBus TCP/IP
  • Protocollo ModBus RTU Master e Slave
  • IP stack, IP routing, VPN IPSec SSL
  • Gestione Allarmi
  • Gestione SMS e e-mail
  • Data logger

Il prodotto offre tutte le funzionalità desiderabili per chi intende implementare sistemi di teleassistenza o di controllo remoto degli impianti.
Il tutto garantito per 5 anni!!
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 19 Giugno 2012 - Sito internet di Automa
Nei mesi scorsi sono stati superati i 100.000 accessi al sito www.automa.it.
Il sito offre numerose informazioni sui prodotti software offerti da Automa ed è dotato di numerose sezioni dedicate tra cui una sezione dedicata al download libero ed una sezione hardware completa di datasheet e manuali utente.
Per segnalare suggerimenti relativi al sito www.automa.it rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Marzo 2012
Numero 18 Marzo 2012 - MainteX 1.3.3
Il miglioramento dell'efficienza degli impianti può essere agevolato da una corretta gestione della Manutenzione Preventiva.
MainteX è il software che Automa propone per la Manutenzione Preventiva: si tratta di uno strumento di lavoro orientato al manutentore.
Con MainteX è possibile collegare le schede di manutenzione direttamente a macchine e impianti.
Progettato inizialmente tenendo come riferimento Access, ora MainteX è tranquillamente in grado di lavorare con i database relazionali più diffusi.
È stata ora ufficialmente rilasciata la nuova versione 1.3.3 di MainteX.
Ecco una breve sintesi delle nuove funzionalità:
  • Inserito il supporto database MySQL e MS SQL server
  • Rafforzato il supporto di Oracle
  • Predisposti gli script per la generazione automatica dei vari diversi database
  • Aggiunta la lingua Russa
  • Gestiti i formati PFD, TXT e DOCX per la documentazione allegata ad ogni scheda di manutenzione
  • Migliorata la funzionalità di invio e-mail
  • Verificato il funzionamento su Linux tramite Wine

MainteX è disponibile con licenze organizzate in diverse taglie a seconda del numero di elementi e di schede di manutenzione.
Automa offre un'assistenza allo startup per aiutare i clienti ad inserire in MainteX il proprio modello di manutenzione preventiva o per creare un nuovo modello in caso di necessità.
Essendo rivolto sia ad Utenti Finali sia a costruttori di macchine e impianti, MainteX è disponibile anche in formato sorgente per facilitare integrazioni, personalizzazioni o realizzazioni di proprie versioni di prodotto.
Per avere maggiori informazioni su MainteX e sulla Gestione della Manutenzione Preventiva è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 17 Marzo 2012 - Buon Compleanno!
Il 29 Aprile 2012 Automa festeggerà il suo 25° anno di attività.
La missione di Automa è sempre stata la realizzare soluzioni software affidabili, di facile implementazione per gli utenti, economicamente competitive e pienamente supportate dal punto di vista tecnico.
Automazione Industriale, Monitoraggio e Telecontrollo sono gli ambiti in cui Automa ha lavorato più intensamente in questi 25 anni.
Con l'invenzione di Super-Flash Royalty-Free (1989) Automa ha dato un forte impulso all'utilizzo dei sistemi SCADA per la realizzazione di interfacce HMI. Molte aziende si sono trovate, in tempi rapidi, ad essere in grado di realizzare interfacce operative efficaci capaci di soddisfare a pieno le esigenze dei propri clienti.
La necessità di far comunicare i propri prodotti, per la supervisione e il monitoraggio, con i livelli superiori dei sistemi informativi ha portato Automa a conoscere, e rendere proprie, alcune tematiche dell'area MES. Automa mette a disposizione dei propri clienti (spesso già utenti di Super-Flash) tutte le competenze maturate nei 25 anni di attività.
Per avere maggiori informazioni sulle possibilità di partnership con Automa per l'area del MES e per l'integrazione con i sistemi informativi aziendali, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 16 Marzo 2012 - kWweb: monitoraggio consumi elettrici via web
Quanto energia elettrica consuma la tua macchina, il tuo impianto?
Sembra paradossale ma, ancora oggi, la gran parte dei costruttori di macchine ed impianti non saprebbe rispondere a questa domanda. Eppure il tema del controllo dei consumi energetici è molto sentito dagli Utenti Finali: affrontarlo in modo corretto potrebbe consentire di avere un vantaggio competitivo importante.
Sono almeno due le motivazioni che stimolano gli Utenti Finali verso un controllo dei consumi elettrici:
  • Corretta valutazione dei costi di produzione per unità di prodotto
  • Risparmio energetico

Nell'ottica della riduzione dei gas che provocano l'effetto serra, e per ridurre la propria dipendenza dai produttori di petrolio, molti stati hanno già programmato o avviato piani di incentivi espressamente mirati alla riduzione dei consumi energetici. Il consumo elettrico di una macchina o impianto può pertanto avere un ruolo importante nella decisione di acquisto dell'Utente Finale. Se ne stanno pian piano accorgendo anche i costruttori di macchine ed impianti: sentendo che il tema comincia ad avere una ripercussione sulle vendite, iniziano a pensare di arricchire le proprie automazioni con dei contatori di energia elettrica.
L'utilità per il cliente finale è fuori discussione: la disponibilità di dati di consumi per singola macchina o linea di produzione è fondamentale sia per il controllo dei consumi sia per la corretta determinazione del costo di produzione per unità di prodotto.
Ma come rendere disponibile il dato del consumo elettrico?
I contatori di energia elettrica sono solitamente dotati di un proprio display, pertanto anche solo la semplice installazione di un contatore porta alla possibilità di rilevare, al limite manualmente, i dati di consumo.
Nel caso delle automazioni di macchina o di linea è opportuno scegliere dei contatori almeno in grado di comunicare, tramite linea seriale o ethernet, con un protocollo di comunicazione standard: il più diffuso oggi è il ModBus.
Per facilitare la raccolta dati dei consumi elettrici anche da postazioni remote, Automa ha realizzato kWweb, una piattaforma che utilizza come RTU (Remote Terminal Unit) dei dispositivi RMS (Remote Metering System) che sono in grado, tramite una normale connessione internet, di pubblicare i dati raccolti dai contatori locali.
In alternativa agli RMS è possibile utilizzare X-GatekW, un software specifico, funzionante su PC con Windows, dedicato all'acquisizione dati dai contatori locali, all'elaborazione/storicizzazione, e alla successiva pubblicazione su database in internet.
Tramite www.kwweb.it è poi possibile accedere ai dati scaricandoli come foglio Excel o file CSV. Per accedere al servizio utilizzare "demo" come ID e Password. Per avere maggiori informazioni su kWweb.it, RMS e X-GatekW è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 15 Marzo 2012 - Rivenditore Russo
Nell'ottica di espandere la propria rete di vendita Automa ha stipulato un accordo con ASUTP-Komplekt, una società di Novosibirk attiva nella vendita di prodotti per l'Automazione Industriale.
ASUTP offre una gamma completa di dispositivi per l'Automazione Industriale: è in grado di assistere gli integratori nella scelta delle migliori soluzioni per ogni tipo di esigenza.
Si propone anche come punto di appoggio anche per le aziende italiane che hanno clienti russi. Il sito web è: http://www.asutp-k.ru
Per avere maggiori informazioni su Asutp è possibile è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente al numero 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 14 Marzo 2012 - X-GatekW
kWweb (www.kwweb.it) è il portale che Automa mette a disposizione per la raccolta, in internet, dei dati dei consumi elettrici.
Per facilitare la pubblicazione dei dati rilevati da contatori Automa mette a disposizione X-GatekW, un applicativo software che si interfaccia con i contatori di energia dotati di protocollo ModBus RTU.
Per connettersi ai contatori, tipicamente dotati di linea seriale RS232 o RS485, è possibile utilizzare i convertitori ethernet seriale della serie SE5001. In questo modo si evita di dover avere la linea seriale sul PC.
X-GatekW legge i dati dai contatori e li pubblica su www.kwweb.it tramite una connessione internet esistente. Tramite un accesso personalizzato sarà possibile accedere ai dati filtrandoli e scaricandoli come foglio Excel o file CSV.
Per avere maggiori informazioni su X-GatekW è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 13 Marzo 2012 - Uteco in Drupa con WAM
Il Gruppo Uteco , indiscusso protagonista del mercato mondiale delle macchine per la produzione di imballaggio flessibile, si presenta alla Drupa 2012 (Düsserdorf, dal 3/5/2012 al 16/5/2012) con uno stand dinamico e altamente tecnologico. Nello stand nr. E20, Pad. 3 presenta le ultime novità delle linee di prodotto Horizon, Onyx e Silver.
Le postazioni operatore delle macchine Uteco sono dotate di applicazioni HMI, basate su Super-Flash, molto potenti e semplici da utilizzare. Graficamente e funzionalmente molto ben curate, offrono all'operatore tutto il supporto necessario per operare in modo efficace sulla macchina.
Automa collabora attivamente con Uteco per la realizzazione di funzionalità e prodotti MES (OEE, Produzione e Manutenzione) e soluzioni di integrazione delle macchine da stampa con i sistemi informativi dei clienti finali.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 12 Marzo 2012 - Ponte del 1° Maggio
Il giorno 30 Aprile 2012, in occasione del ponte del 1° Maggio, gli uffici di Automa saranno chiusi ed il servizio di assistenza telefonica sarà sospeso. Il servizio riprenderà regolarmente a partire dal giorno 2 Maggio 2012.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Febbraio 2012
Numero 11 Febbraio 2012 - WAM - Web Alarm Manager
La Gestione Allarmi di macchine ed impianti è una delle funzionalità più importanti delle applicazioni HMI.
Nell'ottica del controllo dell'efficienza di macchine ed impianti, la Gestione Allarmi può contribuire in modo concreto al mantenimento della disponibilità della macchina e delle sue prestazioni. Si tratta generalmente di un contributo "tattico", ossia rivolto all'intervento rapido dell'operatore.
L'evoluzione tecnologica dell'automazione porta sempre più la possibilità di "raccogliere" i dati degli eventi di Allarme allo scopo di effettuare delle specifiche analisi "fuori linea". In questo modo la Gestione Allarmi diventa "strategica" in quanto consente l'analisi di periodi storici da cui derivare proiezioni utili alla manutenzione preventiva o per verificare l'efficacia di soluzioni tecniche definite in sede di progetto.
La raccolta dei dati degli allarmi delle macchine e degli impianti può essere utile anche in funzione della fornitura di servizi di gestione da parte del fornitore.
WAM (Web Alarm Manager) è un'applicazione web, esterna rispetto all'HMI locale, che consente la visualizzazione storica e realtime degli eventi di allarme provenienti da applicazioni HMI geograficamente distribuite. L'architettura del sistema prevede che ogni applicazione pubblichi, su un database remoto, tutti gli eventi di allarme. Tramite un browser sarà possibile lanciare WAM da qualsiasi dispositivo dotato di accesso a internet e visualizzare/analizzare gli eventi di allarme pubblicati.
WAM evolve il tradizionale servizio di teleassistenza perché, oltre a non disturbare la normale attività delle applicazioni remote, consente la gestione, e la visualizzazione contemporanea, di dati provenienti da macchine e impianti diversi. Diventa quindi possibile fare considerazioni comparative di funzionamento su base storica, o anche mettere a confronto macchine simili in installazioni diverse. Può essere considerato come applicativo di base per l'implementazione di servizi di tele manutenzione evoluta.
WAM
è un software aperto, consegnato con i sorgenti ASP e con licenza Royalty-Free, per adattarsi alle esigenze di ogni cliente; è completamente personalizzabile, per esempio con informazioni sulla produzione, sulla rintracciabilità dei lotti, sulla schedulazione, etc. per essere d'aiuto non solo ad operatori e manutentori, ma anche al responsabile di produzione.
Oltre all'assistenza sul prodotto, Automa si mette a disposizione per formare gli utenti e renderli autonomi nella manutenzione e nell'evoluzione dell'applicazione oppure, come consulente, per aiutare a ridurre il time-to-market di realizzazione di una soluzione personalizzata. C'è poi la possibilità di affittare uno spazio web e un database sui nostri server per iniziare da subito ad utilizzare il prodotto.
All'indirizzo www.sfwam.it è possibile vedere la versione base del prodotto.
Per avere maggiori informazioni sulla proposta WAM è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 10 Febbraio 2012 - ModBus
Il protocollo ModBus, soprattutto per la sua "lunga vita" è certamente uno dei protocolli di comunicazione standard più diffuso in ambito industriale. Ancora oggi sono numerose le periferiche di automazione che supportano, su linea seriale, questo protocollo.
Più recentemente la definizione della versione su TCP/IP ha dato nuovo slancio al ModBus che è diventato un protocollo di riferimento anche per le reti ethernet.
Sono due i protocolli ModBus più noti: ModBus RTU e ModBus TCP/IP.
Con ModBus RTU si realizzano della architetture Master-Slave mentre con ModBus TCP/IP si realizzano sistemi Client-Server.
Il mezzo fisico, la differente architettura e l'incapsulamento del protocollo su TCP/IP non consentono una connessione diretta. Per mettere in comunicazione ModBus TCP/IP con ModBus RTU è necessario un gateway che funge da "convertitore".
Automa ha selezionato e propone due diversi modelli di convertitori/gateway ModBus.

MB5001C: si tratta di un convertitore, dotato di una porta Lan ed una porta seriale, che converte un client ModBus TCP/IP in un Master ModBus RTU.
Può essere utilizzato per fare in modo che gli SCADA dotati di drive ModBus TCP/IP (tipicamente su ethernet) siano in grado di comunicare con periferiche ModBus RTU, tipicamente su linea seriale RS232/RS422/RS485.

MB5302: è un vero e proprio gateway in grado di connettere in rete dispositivi ModBus TCP/IP (Client e server) con dispositivi ModBus RTU (Master e Slave). Il modello di base offre 2 porte LAN e 2 porte seriali, ma è possibile arrivare fino a 16 porte seriali. Questo gateway può essere utilizzato in tante configurazioni diverse che consentono di risolvere numerose problematiche di interfacciamento di reti ModBus anche molto complesse.

Sul nostro sito nella sezione hardware, è possibile consultare l'elenco dei prodotti ATOP distribuiti da Automa. Per ciascun prodotto è disponibile anche un datasheet facilmente scaricabile.
Per avere maggiori informazioni sui convertitori e gateway ModBus e per avere indicazioni tecniche per la scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 9 Febbraio 2012 - Accesso ai Database con SmartDB
Le applicazioni HMI non hanno, a rigore, l'esigenza di un database relazionale. Anzi, il poterne fare a meno può diventare un punto di forza per le applicazioni che non hanno la necessità di integrarsi con il sistema informativo aziendale e che puntano a funzionare con l'hardware minimo indispensabile.
Nel caso, invece, di applicazioni HMI che devono essere integrate nel sistema informativo aziendale, per esempio verso il livello MES, il database costituisce la migliore tecnologia di connessione.
Per consentire alle applicazioni Super-Flash di interagire facilmente, ed in modo evoluto, con i database Automa mette a disposizione dei propri clienti SmartDB, un prodotto che consente ad un applicativo Super-Flash di pubblicare e di leggere i dati di una o più tabelle di uno o più database. Pienamente compatibile con lo standard ODBC, SmartDB offre anche la possibilità di eseguire comandi SQL.
È a disposizione nelle formule commerciali Royalty-Free e Runtime. Coloro che scelgono SmartDB Royalty-Free, dopo aver acquistato il pacchetto, possono utilizzarlo per un numero illimitato di applicativi. Se invece si preferisce la formula Runtime si acquista la licenza per una singola applicazione; grazie a questa proposta commerciale i nostri clienti non si assumeranno alcun rischio di investimento perché si acquista solo il numero di licenze necessarie in un determinato momento.
La versione Runtime è liberamente scaricabile dalla sezione freedownload del nostro sito: contiene un Runtime da 15 minuti che consentirà la valutazione della funzionalità del prodotto.
Allo scopo di favorire il primo approccio a SmartDB, Automa offre un modulo formativo di base sui database e su SmartDB.
Per informazioni, ordini e prenotazione di corsi è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911, o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 8 Febbraio 2012 - Virus degli SCADA
Recentemente gli SCADA sono entrati nel mirino dei "produttori" di virus. Si tratta di un fenomeno da osservare con grande attenzione perché potrebbe estendersi in modo preoccupante.
Occorre anche osservare che le architetture delle applicazioni SCADA sono spesso piuttosto fragili dal punto di vista della sicurezza.
I protocolli di comunicazione verso PLC e altre periferiche di campo sono sostanzialmente sprovvisti di efficaci livelli di protezione. Per questa ragione la prima regola è di evitare l'intrusione dall'esterno. Una volta entrato nella postazione SCADA un virus opportunamente disegnato potrebbe facilmente prendere il controllo della comunicazione con il PLC e provocare potenzialmente dei disastri.
Oggigiorno si assiste al proliferare di postazioni SCADA installate con una serie di funzionalità (web server, controllo remoto) che costituiscono un potenziale veicolo di intrusioni. La semplicità di questa tipologia di architettura rappresenta un preoccupante elemento di fragilità dal punto di vista della sicurezza.
Automa propone da sempre una metafora architetturale intrinsecamente più solida: sono le applicazioni SCADA che assumono sempre l'iniziativa della comunicazione, anche nei confronti del mondo esterno. I dati che devono essere resi visibili all'esterno sono sempre pubblicati su un database remoto. Non esiste mai, quindi una comunicazione diretta tra i client esterni che si "collegano all'impianto" e l'applicazione SCADA.
Per maggiori informazioni sulle architetture proposte da Automa è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 7 Febbraio 2012 - Nuovo driver Ethernet per OMRON
Continua l'estensione della gamma dei driver Ethernet per Super-Flash.
Dal 17 Febbraio 2012 è ufficialmente disponibile la versione 1.0 del driver SFometh che implementa il protocollo Ethernet FINS.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 6 Febbraio 2012 - Service Pack driver SFSIEETH SP3
Dal 17/2/2012 è disponibile il Service Pack 3 del driver runtime SFSIEETH che consente la comunicazione, in Industrial Ethernet, tra applicativi Super-Flash ed i PLC Siemens e Vipa.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Gennaio 2012
Numero 5 Gennaio 2012 - XXV Anno di Attività
Il 29 Aprile 2012 Automa festeggerà i suoi 25 anni di attività: un periodo pieno di iniziative, di invenzioni, di sfide e di stimoli che l'ha portata a farsi conoscere da chi lavora nell'ambito dell'automazione industriale.
La missione di Automa è quella di realizzare soluzioni affidabili e di facile implementazione per gli utenti, fornendo loro un supporto concreto e professionale erogato dagli stessi tecnici che sviluppano i software.
Automa segue con attenzione i propri clienti facendosi spesso promotore di iniziative volte ad incentivare l'utilizzo consapevole delle nuove tecnologie.
Con l'invenzione di Super-Flash Royalty-Free (1989) Automa ha dato un forte impulso all'utilizzo dei sistemi SCADA per la realizzazione di interfacce HMI. Molte aziende si sono trovate, in tempi rapidi, ad essere in grado di realizzare interfacce operative efficaci in grado di soddisfare a pieno le esigenze dei propri clienti.
Ma l'attività di Automa non si limita a Super-Flash: Automa realizza prodotti software per il monitoraggio, il telecontrollo, la raccolta dati e la gestione della produzione (gestione di un piano di lavoro, realizzazione di report di produzione, gestione della manutenzione, raccolta dati, tracciabilità e rintracciabilità, etc.), offrendo un servizio a 360°.
Automa non offre solo prodotti, ma anche la sua esperienza nel complesso mondo della comunicazione e dell'integrazione, dando un supporto per rispondere ad esigenze specifiche con software realizzati su misura. Le dinamiche di mercato costringono a continue evoluzioni ed aggiornamenti e la passione per il proprio lavoro, la qualità dei prodotti e il know-how acquisito negli anni rendono Automa sempre più competitiva e all'avanguardia.
L'esigenza di far comunicare i propri prodotti, per la supervisione e il monitoraggio, con i livelli superiori dei sistemi informativi ha portato Automa a conoscere, e rendere proprie, alcune tematiche dell'area MES. Automa mette a disposizione dei propri clienti (spesso già utenti di Super-Flash) tutte le competenze maturate nei 25 anni di attività.
Per avere maggiori informazioni sulle possibilità di partnership con Automa per l'area del MES e per l'integrazione con i sistemi informativi aziendali, è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 4 Gennaio 2012 - Super-Flash Royalty-Free: un vantaggio competitivo che fa la differenza
Automa ha inventato, nel 1989, la formula Royalty-Free per la fornitura del proprio SCADA Super-Flash.
Lo slogan di lancio di questa formula era: "Perché pagare tanto tutte le volte se si può pagare meno, e una volta sola?".
Accolta inizialmente con una certa incredulità, è stata poi utilizzata con successo da tantissime aziende italiane che hanno potuto toccare con mano il vantaggio competitivo che deriva dal fatto di non avere un costo fisso di runtime per ogni applicativo realizzato.
Tra gli scettici di allora c'era chi scommetteva su una breve durata della proposta Royalty-Free: in realtà sono passati ben 23 anni e questa proposta è ancora viva e vegeta. Per tutto questo periodo i nostri clienti hanno potuto beneficiare di un vantaggio molto importante rispetto agli utenti di altri prodotti SCADA.
Le aziende che utilizzano Super-Flash Royalty-Free sono fortemente agevolate perché non hanno costi fissi di Runtime: una volta ammortizzato l'acquisto del sistema di sviluppo il costo di ogni Runtime diventa pari a "Zero".
Super-Flashè l'unico pacchetto SCADA/HMI ad offrire realmente una licenza Royalty-Free. Ideata da Automa come proposta commerciale "dirompente", ha consentito a molte aziende la realizzazione di applicazioni di supervisione anche per macchine ed impianti molto sensibili al costo.
Obiettivo dichiarato di Automa, più che la concorrenza con altri SCADA, è stato l'allargamento del mercato delle applicazioni di supervisione e di interfaccia uomo-macchina: senza il costo fisso della licenza per ogni applicativo realizzato, diventa possibile inserire la supervisione anche in applicazioni che non sono in grado di sostenere i costi tipici delle licenze Runtime dei prodotti concorrenti.
La versione Royalty-Free di Super-Flash è disponibile con licenze differenziate "per Taglie" che si sviluppano da una dimensione minima di 50 variabili e 50 allarmi, fino a 30.000 variabili e 30.000 allarmi.
Commercializzata con costi a partire da meno di 5.000,00 €, la licenza Royalty-Free è generalmente conveniente già a partire da 10/15 applicazioni, con un impatto sulle singole applicazioni che si riduce progressivamente verso lo zero. E non si parla di "applicazioni/anno" ma di un numero assoluto che è generalmente raggiungibile in modo abbastanza rapido. Trattandosi di un bene strumentale, il costo per l'acquisto di una licenza Royalty-Free può anche essere ammortizzato in vari anni.
Per avere maggiori informazioni su Super-Flash Royalty-Free è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 3 Gennaio 2012 - Oltre lo SCADA: la Manutenzione
I clienti di chi realizza applicazioni SCADA sono diventati sempre più sensibili alle problematiche dell'integrazione dello SCADA/HMI con il sistema informativo aziendale.
Nasce così l'esigenza di affrontare le funzionalità tipiche del livello MES, ossia quelle più direttamente correlate alla gestione della produzione, in ogni suo aspetto.
Una di queste funzionalità è la Gestione della Manutenzione, con particolare riferimento alla Manutenzione Preventiva. La Manutenzione è una funzione aziendale strategica. Il mantenimento e miglioramento continuo dell'efficienza delle macchine e degli impianti contribuiscono in modo concreto ai risultati del bilancio aziendale.
Per una Manutenzione Preventiva moderna ed efficiente è necessario raccogliere i dati di funzionamento degli impianti da mantenere. La raccolta sistematica e corretta di questi dati può essere solo automatica: una raccolta manuale risulta troppo costosa e può arrivare persino a mettere in discussione l'effettiva convenienza della Manutenzione Preventiva.
Generalmente le macchine e gli impianti sono oggi controllati da PLC o SCADA: in questi sistemi sono generalmente già presenti i dati necessari alla manutenzione. Diventa quindi necessario che la Gestione della Manutenzione Preventiva sia direttamente connessa con macchine ed impianti.
Per soddisfare questo esigenza Automa propone MainteX, il software per la Gestione della Manutenzione Preventiva direttamente collegabile a macchine ed impianti.
Per avere maggiori informazioni sulla Gestione della Manutenzione Preventiva (MainteX) è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 2 Gennaio 2012 - MainteX: lo strumento per il manutentore
MainteX è un software per la gestione della manutenzione ordinaria e preventiva. Progettato pensando al manutentore, si caratterizza per il suo orientamento fortemente operativo.
Facilità e semplicità d'uso sono alcuni dei punti di forza del prodotto. A questi si aggiunge una particolarità che trae origine dalla ventennale esperienza di Automa, come produttore di software per l'automazione industriale: la possibilità di interfacciare MainteX direttamente con macchine e impianti per raccogliere i dati dal campo. In questo modo si riducono i costi di raccolta delle informazioni necessarie al buon funzionamento del sistema, diminuendo contemporaneamente sia il tempo necessario alla raccolta dati, sia gli errori tipici delle trascrizioni manuali.
MainteX è un software per la gestione della manutenzione preventiva che, essendo collegabile all'impianto, aiuta ad aumentare l'efficienza complessiva della funzione di Manutenzione.
Pur essendo un ottimo supporto per le metodologie tradizionali, MainteX esprime il suo massimo valore nell'approccio più innovativo, cioé con la manutenzione predittiva e su condizione, perché la sua caratteristica di base è proprio la possibilità di andare a prendere i dati direttamente dalle applicazioni SCADA/HMI o addirittura dai PLC, ove necessario.
Per valutare il prodotto è possibile scaricare una versione DEMO dal sito www.maintex.it, dove sono disponibili numerose informazioni sul tema generale della manutenzione e sul software.
Per avere maggiori informazioni sul MainteX è possibile rivolgersi al nostro staff commerciale direttamente allo 035.32.33.911 o via e-mail a commerciale@automa.it.
Inizio pagina Inizio pagina
Numero 1 Gennaio 2012 - Prodotti per la comunicazione industriale
Per soddisfare le varie esigenze di chi realizza l'automazione di macchine ed impianti, Automa propone una ricca serie di prodotti destinati alla comunicazione e al networking:
  • Driver software per la maggior parte dei PLC di mercato, per la gestione di posta e SMS
  • Gateway ethernet/MPI e Profibus
  • Server di comunicazione su scheda
  • Convertitori intelligenti ethernet/seriale
  • Dispositivi Wi-Fi
  • Modem
  • Router
  • Switch industriali
  • PanelPC ed HMI Super-Flash Based
  • Dispositivi programmabili per sistemi embedded
  • ...
Nella sezione hardware del nostro sito è possibile consultare alcune pagine dedicate alle varie categorie di prodotto.
In questa sezione è generalmente possibile scaricare i datasheet tecnici ed i manuali utente: si tratta di un fonte preziosa di informazioni tecniche.
Per i dispositivi trattati Automa offre il pieno supporto tecnico.
Per maggiori informazioni rivolgersi ad Automa al numero 035.32.33.911 oppure all'indirizzo di posta commerciale@automa.it.
Mappa del sito Mappa del sito Inizio pagina Inizio pagina